Una storia bellissima: Cucciolo di 5 mesi salva il suo padrone in fin di vita (ps: leggi fino alle fine)

honeythecockerspaniel2

In una giornata di ottobre del 2006, Honey e il suo padrone, Michael Bosch, erano in viaggio a bordo di un SUV  quando la luce del sole lo accecò per un momento. 

Dopo aver preso male una curva, il veicolo cadde  per 50 metri in un dirupo, rotolando 5 volte prima di atterrare sul tetto.
Michael rimase incastrato nell’auto perchè  un albero gli schiacciava le gambe, appeso a testa in giù. Si stava ancora riprendendo da un attacco di cuore di due mesi prima e si trovava ad almeno un quarto di miglio dal suo vicino più prossimo: ci mise  poco a rendersi conto che la sua unica possibilità di sopravvivenza era Honey.

A quell’epoca la piccola aveva solo 5 mesi. Ciò nonostante, riuscì ad uscire dall’auto attraverso il parabrezza rotto, attraversò  almeno un mezzo miglio di foresta fittissima  arrivò davanti il gradino un vicino di casa, Robin Allen.
Honey toccava Allen con le zampe disperatamente, piagnucolando e chiedendogli in tutti i modi di seguirla.

saved-production-pictures2

 

Allen allertò  le  squadre di soccorso e quando sono arrivati Michael aveva già trascorso quasi otto ore appeso a testa in giù e ferito.
Il  battito di Michael era debolissimo e i paramedici hanno detto che non ce l’avrebbe mai fatta senza il coraggio della piccola Honey. Ha  dichiarato “Mi ha portato letteralmente  alla scena dell’incidente. Honey camminava come fosse un genitore preoccupato”.

Un bellissimo lieto fine vero? Ma forse la parte più sorprendente della storia è che Michael aveva adottato  Honey  da un rifugio solo due settimane prima dell’incidente.

Vuoi più articoli come questo?
Siamo in missione per condividere articoli che ispirino amore per gli animali e per la Natura. Unisciti a noi e vedi da te!

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.